EMAIL PASSWORD
Hai dimenticato la password?
English version
HOME PAGE
O’SCIA’
AMM. TRASPARENTE
PER LAMPEDUSA
RICONOSCIMENTI
ISTITUZIONI
IL MURO
EDIZIONI
AREA STAMPA
NEWS
GALLERY
   AREA STAMPA
04-02-2017
Solidarietà a ritmo di musica Claudio Baglioni «star» a Norcia
 

Solidarietà a ritmo di musica Claudio Baglioni «star» a Norcia

- NORCIA - «IN QUESTA piazza ho fatto il mio primo concertino da famoso, era appena uscito l'album 'Questo piccolo grande amore'. Adesso vederla così fa male al cuore». Parola di Claudio Baglioni, ieri in visita a Norcia, mentre da piazza San Benedetto osserva le rovine del terremoto e la facciata della Basilica protetta dalla grande 'gabbia'. «Qui c'è una parte della mia storia, sono molto affezionato a questo luogo di cui sono anche cittadino onorario e ne sono onorato», aggiunge il cantautore, accolto da un bagno di folla. UNA TAPPA, quella di Baglioni nel 'capoluogo' della Valnerina, fatta per consegnare ai bambini della città nursina i settemila euro raccolti dai coetanei di Bangui, nella Repubblica Centrafricana. L'appuntamento è nell'asilo antisismico in legno dove Baglioni consegna ai ragazzini anche una targa, come simbolo di un assegno ben più consistente di settecentomila euro, parte cioè del ricavato del concerto che l'artista ha tenuto in Vaticano lo scorso dicembre (l'altra parte dei proventi è invece destinata all'ospedale di Bangui). La somma verrà utilizzata per costruire il centro parrocchiale a Madonna delle Grazie, vicino Norcia. Insieme al cantautore, il segretario della Conferenza episcopale italiana, monsignor Nunzio Galantino, e il comandante della gendarmeria vaticana, Domenico Giani. Presente anche Rosella Tonti, dirigente scolastico. «Siamo felici di incontrarti qui dove i suoni della vita quotidiana si sono spenti da qualche tempo e sono stati sopraffatti da suoni e rumori finora sconosciuti», scrivono i bambini nella lettera dedicata a Baglioni, recitando alcune frasi della sua canzone «Avrai». La stessa che Baglioni intona poco dopo, seguita da «Strada facendo». Poi l'annuncio di tornare a Norcia per l'inaugurazione del centro parrocchiale e di fare un concerto proprio in quell'occasione. 

Un intenso legame

Tra le ragioni che legano Baglioni alla Valnerina, anche l'esperienza di 'Capitani coraggiosi'. «In queste terre abbiamo girato il video con Gianni Morandi», ricorda BaglioniDue canzoni
Nella scuola materna il cantautore è stato accolto da bambini, insegnanti e tanti fan. Tra autografi e selfie, ha cantato due dei suoi più grandi successi: «Avrai» e «Strada facendo» 

[ ARCHIVIO AREA STAMPA]
HOME PAGE       SI RINGRAZIA       PATROCINI       APPELLI       INFO LAMPEDUSA       DOVE SIAMO       CONTATTACI

Fondazione O’SCIA’: il senso di un impegno

Conoscere le tradizioni culturali e artistiche delle diverse comunità è presupposto fondamentale per favorire la conoscenza "dell'altro-da-sé", promuovere il rispetto reciproco, cogliere e tradurre in risorsa comune il valore fondamentale della diversità.

NEWSLETTER
ISCRIVITI CANCELLATI
NOME COGNOME E-MAIL
Cellulare
Note sulla privacy
Copyright © 2010 Fondazione O’SCIA’ - All rights reserved - Software and design by Altra|via info@fondazioneoscia.org - Fondazione O’SCIA’ REGISTRATI ORA! english version